ristoranteL’Osteria del Nobile Casato è un locale speciale per il tradizionale stile dell’accoglienza nelle varie sale, che si caratterizzano per una convivialità discreta, sovrastate dai ritratti degli antenati con esposizione di parte della antica collezione di vini.

Di sicura bontà la cucina, tradizionale ma anche gustosamente creativa in virtù della maestria e dell’estro dello Chef Stefano.Da visitare nel Palazzo: la Cappella Gentilizia, l’Androne con gli affreschi, la fontana monumentale , l’antica macchina tipografica,l’antico camino di pietra,il letto a baldacchino del Nobile Sabato, con il suo ritratto nell’appartamento centrale, provvisto anche dell’oratorio e cioè il collegamento con la sottostante Cappella.

Il Ristorante è composto da quattro sale: la “Sala Pozzo“, indubbiamente romantica e discreta agli occhi degli altri avventori, è la più caratteristica del ristorante per la presenza dell’antico pozzo dal quale gli abitanti del palazzo attingevano l’acqua: leggenda vuole che, un giorno una coppia, entrando in questo posto magico e misterioso, volle esprimere un desiderio lanciando una monetina nel pozzo. Non sappiamo se il loro desiderio si sia avverato però, da quel giorno, ogni coppia che arriva all’Osteria sente il bisogno, guardandosi negli occhi, di esprimere un desiderio e di mangiare al dolce gorgogliare dell’acqua che scorre senza tempo…

Altrettanto caratteristica è la “Sala Camino” che prende il nome dall’antico camino ivi presente. All’interno della stessa sono presenti numerosi cimeli, gli antichi ferri da stiro, il manicino del caffè, numerosi quadri di antenati e l’antico affresco dello stemma del casato.

La “Sala Piattaia” e la “Sala Bacco” sono gli ambienti più ampi della struttura, sono comunicanti e separati da un arco con una colonna centrale. La prima prende il nome dalla presenza dell’antica Piattaia della Famiglia Pizzuti, la seconda, invece, è caratterizzata da un affresco raffigurante il Dio Bacco. In entrambi gli ambienti sono presenti numerosi ritratti e fotografie degli antenati della Famiglia.

Scopri i Nostri Piatti..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>